Aria irrespirabile tra Giugliano, Villaricca e Qualiano: probabile rogo nella notte

Aria irrespirabile tra Giugliano, Villaricca e Qualiano: probabile rogo nella notte

Un odore acre questa mattina rende l’aria irrespirabile a Giugliano. Una coltre nera all’orizzonte forse il motivo degli odori nauseabondi che hanno reso invivibile questo lunedì di ottobre. Ancora non si conoscono i motivi e soprattutto la provenienza di un probabile rogo tossico che si è esteso durante la notte.

Per fortuna non è stata una notte impossibile. Non essendoci più il caldo molti residenti hanno dormito con le finestre chiuse non accorgendosi quindi di quanto sarà accaduto. Ma questa mattina la puzza è forte e la gola è arsa.