Sant’Arpino, scaraventa a terra un bimbo per il telefono ma la folla reagisce

Sant’Arpino, scaraventa a terra un bimbo per il telefono ma la folla reagisce

I carabinieri della Stazione di Sant’Arpino (CE), in quel centro, nel corso di un servizio di controllo del territorio hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato per rapina, del cittadino del Gabia Konteh Musa, cl. 1992, in Italia senza fissa dimora.
L’uomo è stato arrestato dai militari dell’Arma subito dopo aver, in via Gramsci, strappato un telefono cellulare dalle mani di un minore che stava passeggiando sulla pubblica via. Successivamente il malvivente, dopo aver scaraventato a terra il bambino, ha cercato di scappare ma è stato rincorso e bloccato da alcuni passanti.
Konteh Musa è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Stazione Carabinieri di Marcianise (CE) in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.