Dove vedere Roma-Napoli: gratis in streaming, diretta free live

Dove vedere Roma-Napoli: gratis in streaming, diretta free live

Stasera sfida cruciale per il campionato. Napoli e Roma alle 20 e 45 scenderanno in campo per l’8^ giornata. Ma dove vedere la partita? In streaming gratis? In diretta? Free live in tv e su YouTube? Su quale link?

La partita in diretta tv e in streaming

Facciamo chiarezza per tutti i tifosi giallorossi e azzurri che sono ansiosi di seguire oggi la propria squadra in questa partita dal sapore di scudetto. Roma-Napoli sarà trasmessa in diretta a pagamento in tv da Sky a partire dalle 20,45 su Sky Super Calcio e Sky Calcio 1 o in streaming su pc, tablet e smartphone tramite Sky Go. Verrà trasmessa a pagamento anche da Mediaset Premium su Premium Sport e Premium Sport HD, oppure in streaming con Premium PlayLe altre dirette trasmesse gratuitamente da Rojadirecta o da altre piattaforme online non sono autorizzate e risultano illegali.

Una possibilità meno restrittiva infine è quella concessa dalla piattaforma streaming di Murdoch, Now Tv. Se hai una smart tv, puoi pagare il singolo evento senza la necessità di stipulare alcun contratto o sottoscrivere un abbonamento, come invece richiedono Premium e Sky, al prezzo di 9, 90 euro ad evento. Altre dirette streaming, come ad esempio RojaDirecta, sono da considersi illegali e non autorizzate.

Tv straniere e YouTube

Alcune emittenti delle tv satellitari straniere potrebbero trasmettere l’evento in maniera legale. Se si ha una buona parabola, ci si può collegare anche ai canali tv esteri che hanno acquisito i diritti delle partite italiane, tra cui Roma-Napoli. Per esempio LeTV, Sina, Tencent e PPTV, in Colombia RCN TV, in Bosnia ed Erzegovina BHRT e Televizija OBN, nel Regno Unito BT Sport e ITV, in Venezuela Meridiano Television, in Bulgaria bTV Action, in Ucraina Ukrayina, in Uzbekistan UzReport TV in Cina CCTV. Alcuni canali YouTube offrono la diretta live in maniera gratuita, collegandosi ad emittenti straniere (LINK). Non vi resta che tentare.

Le probabili formazioni

Sarri pare intenzionato ad affidarsi alla formazione che gli ha dato più certezze in questa prima parte di stagione. Unico assente nella lista dei convocati, oltre al lungo degente Milik (aggregato in prima squadra il giovane Leandrinho), è Lorenzo Tonelli. Nel 4-3-3 partenopeo dunque nessuna sorpresa: Reina tra i pali con difesa composta da Hysaj, Albiol, Koulibaly e Ghoulam. In cabina di regia c’è Jorginho, con Allan ed Hamsik a completare la mediana più utilizzata. In attacco nessun dubbio, ci saranno Callejon a destra, Insigne a sinistra e Mertens al centro a dar vita alla sfida con Dzeko.

Eusebio Di Francesco, che dovrà fare a meno di Strootman, El Shaarawy e Schick. Nel 4-3-3 giallorosso tra i pali ci sarà Alisson, con Bruno Peres a destra, Manolas e Juan Jesus (in vantaggio nel ballottaggio con Fazio) al centro e Kolarov a sinistra (da segnalare la prima convocazione per il jolly Karsdorp). In mediana De Rossi sarà affiancato da Nainggolan e Pellegrini, mentre in attacco Florenzi e Perotti agiranno ai fianchi del riferimento centrale Dzeko.

  • Roma (4-3-3): Alisson, B. Peres, Manolas, J. Jesus, Kolarovi; Pellegrini, De Rossi, Nainggolan; Florenzi, Dzeko, Perotti. A disp.: Skorupski, Lobont, Fazio, Moreno, Karsdorp, Castan, Gonalons, Gerson, Under, Antonucci. All.: Eusebio Di Francesco.
  • Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. A disp.: Sepe, Rafael, Chiriches, Maggio, Maksimovic, Rui, Diawara, Rog, Zielinski, Giaccherini, Ounas, Leandrinho. All. Sarri.