Arancia meccanica a Giugliano: donna legata e rapinata in casa. Video

Arancia meccanica a Giugliano: donna legata e rapinata in casa. Video

Attimi di terrore a Giugliano. Una donna è stata legata a mani e piedi e poi derubata in casa. Una vera e propria arancia meccanica in un appartamento di via pagliaio del monaco. Due malviventi si sono introdotti nell’abitazione, in pieno giorno, probabilmente scavalcando il cancello esterno. Arrivati alla porta d’ingresso pare abbiano bussato il campanello. La donna che era all’interno ha aperto credendo fosse il marito. In realtà si è trovata di fronte i due balordi a volto coperto e con in mano oggetti pesanti da scassinamento.

Una volta dentro i malviventi hanno legato mani e piedi della donna per impedirle qualsiasi reazione e di chiamare soccorsi. I balordi hanno così potuto agire indisturbati. Hanno difatti trafugato contanti, gioielli, e tutto ciò che di valore hanno trovato in casa.

Il bottino è di circa 10mila euro. Scene da film che in realtà hanno avuto luogo in pieno giorno in una zona isolata. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Giugliano.