Decesso al Pronto Soccorso di Giugliano. L’Asl: “Dai primi controlli emerge che le procedure sarebbero state osservate”

Decesso al Pronto Soccorso di Giugliano. L’Asl: “Dai primi controlli emerge che le procedure sarebbero state osservate”

In merito al decesso avvenuto ieri presso il Pronto Soccorso dell’ospedale San Giuliano di Giugliano in Campania, le prime rilevazioni fatte dalla Direzione Sanitaria del Presidio hanno accertato che la procedura di assistenza e presa in carico sarebbe stata seguita in modo attento.

All’accesso al Pronto Soccorso, infatti, il paziente è stato sottoposto immediatamente a visita ed agli esami necessari ad accertare l’eventuale presenza di un infarto. Nonostante gli esiti negativi degli accertamenti, i sanitari hanno preferito tenere in osservazione il paziente per alcune ore.
Proprio in quest’arco di tempo il paziente è stato vittima del malore che – nonostante l’intervento immediato dei medici – ne ha determinato la morte.

Il Direttore Generale dell’Azienda, la dottoressa Agnese Iovino, ha chiesto al Servizio Ispettivo Sanitario dell’ASL Napoli 2 Nord di mettere in atto le azioni utili ad effettuare ulteriori verifiche circa l’accaduto.

comunicato stampa