Marano, lunedì la visita della commissione parlamentare antimafia. Aggregarci: “Momento di riflessione sull’utilizzo dei beni confiscati”

Marano, lunedì la visita della commissione parlamentare antimafia. Aggregarci: “Momento di riflessione sull’utilizzo dei beni confiscati”

Si svolgerà lunedì 15 dicembre l’attesa visita di alcuni dei membri campani della Commissione Parlamentare Antimafia alla villa confiscata alla famiglia Simeoli in via Marano-Quarto 41B ed affidata (ai tempi del commissario Tramonti) all’associazione no profit Aggegarci. I senatori Capacchione (Pd), De Cristofaro (Sel) e l’onorevole Manfredi (Pd) hanno accolto l’invito dei soci di Aggregarci a far visita al bene a loro affidato e che solo una decina di giorni fa ha subito un vile atto vandalico, quando furono distrutte la caldaia e la pompa dell’acqua, lasciando praticamente l’immobile senza acqua corrente. “La presenza degli onorevoli della Commissione Parlamentare Antimafia – dichiara il vice presidente di Aggregarci Davide Di Luccio – ci fa molto piacere. In questo momento particolare che stiamo vivendo, e dopo le tantissime difficoltà burocratiche e non che stiamo trovando per avviare le attività nella villa, un momento di discussione sui beni confiscati alla presenza dei parlamentari, e spero anche delle forze politiche cittadine, è utilissimo”. L’associazione Aggregarci invita la stampa tutta ad essere presente all’incontro, previsto per le ore 10. Al termine della visita i membri della Commissione risponderanno alle domande dei cronisti intervenuti.