Arrestato Armando Greco, neomelodico latitante dal 2002

Arrestato Armando Greco, neomelodico latitante dal 2002

Dopo 12 anni è stato catturato Armando Greco professione neomelodico. L’arresto è avvenuto a Sezze Romano in Provincia di Latina. Gli agenti della polizia giudiziaria di Giugliano hanno proceduto all’arresto dell’uomo.  Il cantante era ricercato dal 2002, da quando si era reso irreperibile. Il blitz è avvenuto alle prime luci dell’alba. Armando Greco, 45 anni, ha in un primo momento fornito false generalità, poi ha tentato la fuga ancora in pigiama dopo esser stato scoperto. Il neomelodico è stato subito bloccato e portato in carcere. Su di lui pendono diverse sentenze definitive a dieci anni di carcere emesse dai tribunali di Roma, Ascoli Piceno, Teramo e L’Aquila per reati contro il patrimonio, contro la persona e per truffa.