Nuovo verbale per il commerciante di statue situato nei pressi dall’auchan di Giugliano

Nuovo verbale per il commerciante di statue situato nei pressi dall’auchan di Giugliano

Ancora un verbale per il commerciante di statue situato lungo la circumvallazione nei pressi dell’Auchan. L’operazione rientra nell’attività della Guardia di Finanza di Giugliano impegnata al contrasto dell’abusivismo commerciale e occupazione del suolo pubblico. Le fiamme gialle stanno procedendo ad una serie di verbali e sequestri su tutto il territorio al fine di contrastare il fenomeno dell’illegalità diffusa. Il commerciante di statue risiede con la sua esposizione abitualmente l’ungo asse viario e non è la prima volta che viene multato. Stando a quanto affermato dai finanzieri, questo è un fenomeno diffuso sul territorio che rappresenta solo la punta dell’iceberg di una mentalità che danneggia la società. Anche altre attività sono state verbalizzate in tutto il territorio. Sempre nel corso del medesimo servizio di contrasto all’illegalità diffusa, le fiamme gialle hanno proceduto alla verbalizzazione di un ambulante che esercitava impropriamente l’attività commerciale, proprio nei pressi della caserma della finanza. Questa serie di operazioni rappresenta un segnale forte della presenza delle forze dell’ordine sul territorio