E’ Nicky Palma il portavoce del Movimento 5 Stelle. Le primarie del Pd forse a febbraio. Nel centrodestra pronti Guarino e Carlea

E’ Nicky Palma il portavoce del Movimento 5 Stelle. Le primarie del Pd forse a febbraio. Nel centrodestra pronti Guarino e Carlea

Sarebbe Nicky Palma il portavoce del Movimento 5 Stelle, ovvero il  prossimo candidato sindaco per le comunali del Comune di Giugliano. La votazione si sarebbe svolta ieri sera alla presenza di parte del gruppo. La decisione però ha provocato un  vespaio di polemiche e moltissime critiche su Facebook da parte di storici esponenti del gruppo grillino. La prima a criticare è proprio l’ex portavoce Ilaria Ascione che scrive su Facebook: “in 24 vogliono decidere il candidato portavoce del movimento”. Frase che è  la sintesi di un malcontento diffuso da parte della storica base dei grillini giuglianesi.

 

La Ascione poi continua: “tra i 24 .. una famiglia al completo uscita da chissà dove.. un pensionato che ogni tanto farfuglia uno sproloquio.. persone che fattivamente nn hanno mai fatto una denuncia compreso il loro candidato .. qualche dinosauro.. qualche quaquaraqua.. e gente che nn si é mai vista ad una riunione o in qualche tavolo di lavoro .. regole decise tra pochi.. poca condivisione zero trasparenza … davvero una pagina chiusa ancora prima di aprirla.. peccato .. in pochi hanno voluto decidere e pochi saranno … pochi e poco intelligenti”. Insomma attacchi durissimi.

 

Gli altri partiti sono ancora in una fase di ragionamento. Per il Pd sono oramai scontate le primarie ma potrebbero slittare. A confermarlo il segretario provinciale Venanzio Carpentieri: “Dal mio punto di vista è impensabile svolgere le primarie regionali l’11 e dopo una settimana le comunali. Il nostro pensiero è quello di accorpare tutti i Comuni al voto e far sì che slittino almeno a febbraio. Attendiamo però che il regionali si sbrighi ad approvare il regolamento. Manca poco alla competizione e ancora non c’è il documento”.

 

Nel centro destra invece per adesso non si fanno nomi. C’è già chi si lancia come Franco Carlea che parla di una sua lista civica e Gigi Guarino, pronto a questo momento da sempre. Forza Italia potrebbe riproporre in riabilitato dalla giustizia Antonio Panico (cade per lui il procedimento di incandidabilità) oppure l’avvocato Raffaele Quaranta.