Presi i rapinatori che terrorizzavano Giugliano. Sono tre diciassettenni. Commercianti convocati in commissariato per riscontri

Presi i rapinatori che terrorizzavano Giugliano. Sono tre diciassettenni. Commercianti convocati in commissariato per riscontri

Sono stati arrestati dalla Polizia di Giugliano i rapinatori che da settimane terrorizzavano il giuglianese.

TRE 17ENNI. Si tratta di tre diciassettenni, R. H., M. H. e N. H. (tutti cugini) che ieri notte hanno rubato una autovettura.

INSEGUIMENTO. Da lì sarebbe scattato un inseguimento con tanto di speronamento. I tre una volta fermati sono stati perquisiti.

IL COVO NEL CAMPO ROM. I poliziotti hanno avviato le ricerche del loro covo scoperto nel campo Rom di Giugliano. All’interno dello stesso sono stati ritrovati sia gli arnesi utilizzati per commettere le rapine sia alcuni oggetti della refurtiva.

Già stanotte sarebbero stati convocati in commissariato le vittime dei raid a cui è stata comunicata la notizia e restituita parte della refurtiva, tra cui il tabaccaio di via Santa Rita da Cascia.

Stamattina sono stati convocati anche gli altri commercianti derubati.