Marano, fibra ottica e maltempo. Aumentano buche e voragini

Marano, fibra ottica e maltempo. Aumentano buche e voragini
Fibra ottica, maltempo e strade dissestate. Gli effetti dei lavori eseguiti sulle arterie cittadine nelle scorse settimane, perlopiù relativi all’installazione della fibra ottica, si stanno vedendo, in tutta la loro negatività, proprio in questi giorni, complice le piogge e il maltempo. Una situazione che non è imputabile all’opera dell’amministrazione cittadina, ma che alla fine – come sempre – si ripercuote sugli automobilisti e i cittadini tutti. Le buche, le voragini sono conseguenza dei lavori fatti in maniera superficiale o maldestra.

In alcuni punti della città, come in via Parrocchia e all’incrocio tra via Casalanno e il corso Vittorio Emanuele, si attende ancora il completamento dei lavori, fermi ormai da oltre 40 giorni. Interpellato sull’argomento, l’assessore ai Lavori pubblici Elio Belmare ha riferito di aver “in più di un’occasione sollecitato l’intervento del gestore della rete telefonica che ha commissionato i lavori in quelle zone della città”.