E’ di Giugliano il vincitore del Premio Massimo Troisi

E’ di Giugliano il vincitore del Premio Massimo Troisi

Nelle giornate dal 4 al 6 Dicembre si è svolto a Benevento, presso l\’Auditorium Calandra dell\’Università del Sannio, il \”Premio Massimo Troisi\”, il festival dedicato all\’attore partenopeo per il quale, proprio quest\’anno, ricorre il ventennale della morte. La conduzione è stata affidata a Claudio Lippi e Grazia Caruso e ci sono stati svariati ospiti del mondo dello spettacolo, tra cui Leonardo Pieraccioni. Si vuole segnalare che, per la categoria \”comici\”, ha vinto il primo premio un ragazzo di soli 18 anni: Vincenzo Comunale. Il giovane comico, nato a Napoli nel 96 e residente a Giugliano, aveva già vinto questo stesso premio ed è riuscito dunque a ripetersi anche quest\’anno. Con i suoi 18 anni Comunale è il monologhista comico più giovane d\’Italia; aspirante attore, regista e sceneggiatore studia cinema e vanta già diversi importanti riconoscimenti: finalista al festival \”BravoGrazie – la champions league della comicità\” (a cui, negli anni, hanno partecipato comici del calibro di Luciana Litizzetto, Fabio De Luigi, Ficarra e Picone e tanti altri), vincitore dei festival Nazionali di cabaret \”Drago d\’oro\”, \”Naploli popolare\”, \”Re di Bronzo\” e per due volte del \”Premio Troisi\”, appunto. Attualmente Vincenzo Comunale fa parte della nuova trasmissione comica intitolata \”KomiKamente\”. Comunale è autore ed interprete dei suoi testi.