Blitz delle fiamme gialle a Giugliano. Sotto la lente la gestione delle strisce blu e del settore rifiuti

Blitz delle fiamme gialle a Giugliano. Sotto la lente la gestione delle strisce blu e del settore rifiuti

Blitz della Guardia di Finanza al comune di Giugliano. Lo rivela il Mattino. Sotto la lente della fiamme gialle due settori importanti. Uno dei quali da sempre nel mirino della magistratura e degli 007: il settore rifiuti. L’altro invece è quello dell’appalto per la gestione delle strisce blu.

 

Ad indagare è la Corte dei Conti che ha incaricato la Guardia di Finanza di scandagliare atti, documenti e appalti. Il punto da comprendere è se ci sia stato o meno un danno erariale per le casse del palazzo comunale.  Probabile che ci siano stati dei mancati introiti per il servizio parcheggi e un arricchimento delle ditte che hanno gestito le strisce blu,  a danno del comune. Si teme infatti che si siano stati posizionati più stalli  del dovuto.

Ed ancora:  perdite causate dai mancati contributi del Conai, a causa dei ritardi della differenziata. In città si paga una delle tasse sui rifiuti più alte d’Italia. Il danno erariale in questo caso sarebbe da cercare nel mancato raggiungimento degli obiettivi prefissati per legge.