Marano, svolta stadio comunale: avviata procedura per la rescissione contrattuale

Marano, svolta stadio comunale: avviata procedura per la rescissione contrattuale

Stadio comunale, avviato il procedimento per la rescissione contrattuale con il gestore. Ad annunciarlo è il dirigente dell’area amministrativa dell’ente, Luigi De Biase. L’atto, dettato dall’inottemperanza di alcune clausole (jn primis mancato pagamento dei canoni semestrali) previste nella convenzione, segue di qualche giorno le denunce mediatiche e le richiesta di un Consiglio comunale straordinario sul tema. Per giorni il Comune aveva tentato di barcamenarsi e di addivenire a una soluzione bonaria. Ora si tenterà di incamerare la polizza fidejussoria, poi si valuterà il da farsi per il nuovo affidamento della struttura.