Puntò il coltello in un compro oro a Giugliano, arrestato pericoloso pluripregiudicato

Puntò il coltello in un compro oro a Giugliano, arrestato pericoloso pluripregiudicato

Notificata un’ordinanza di custodia cautelare ad un pericoloso pluripregiudicato giuglianese. Si tratta di un 31enne che già era sottoposto ai domiciliari. Puntò un coltello alla gola di una cassiera nel corso di una rapina ai danni di un compro oro di Giugliano nel Marzo scorso. Il gruppo di banditi di cui il 31enne faceva parte, svuotò la cassaforte dell’esercizio portando via anche i telefoni. A Giugno la Polizia di Giugliano ha arrestato l’uomo. Il pluripregiudicato giuglianese, viene descritto come un soggetto molto violento e pericoloso. Un vero e proprio rapinatore seriale. Questa notte gli uomini della Polizia di Giugliano coordinati dal primo dirigente Pasquale Trocino, hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Napoli Nord su richiesta della procura che ha coordinato le indagini della Polizia. Nel corso del precedente arresto l’uomo tentò addirittura una fuga dai tetti, ma fu bloccato ugualmente. Il 31enne, oltre alla violenta rapina al compro oro si era reso protagonista di altri colpi, tutti perpetrati con pericolosa aggressività.