A 14 anni armato e feroce rapina due persone. Rintracciato e fermato dai carabinieri.

A 14 anni armato e feroce rapina due persone. Rintracciato e fermato dai carabinieri.

Arrestato dopo aver rapinato due giovani. Si tratta di un 14enne di Melito che armato e feroce ha avvicinato dei ragazzi per sottrargli telefonino e portafogli. E’ accaduto nei pressi di via Colonne tra Melito e Giugliano.

Le vittime hanno subito denunciato l’assalto mettendo in moto le ricerche da parte dei carabinieri della tenenza di Melito. I militari dell’arma in poche ore hanno rintracciato il ragazzo che nel frattempo si era fermato in un bar per prendere qualcosa da bere.

Il giovane è stato immediatamente identificato. Ora si cerca il complice.

I fatti l’altro giorno. Il 14enne insieme ad un complice ha girato per ore a bordo del suo scooter alla ricerca di povere vittime da rapinare. Giunto nei pressi di via colonne ha notato due maggiorenni che passeggiavano.

Si è avvicinato ha puntato loro contro una pistola, che non si sa ancora se fosse vera o meno, e ha chiesto soldi e cellulari. I ragazzi non hanno potuto fare altro che cedere tutto. Ma immediatamente si sono fatti aiutare da altri passanti per chiamare i carabinieri.

 

I due intanto si erano già dati alla fuga. I militari però ascoltata la descrizione dei malviventi si sono subito messi a cercare i due balordi. Dopo poche ore hanno scovato uno dei due, il 14 enne, al bar mentre sorseggiava un drink. Immediata l’identificazione e la denuncia. Ora si cerca l’altro rapinatore.