Assemblea pubblica che si terrà al seminario Arcivescovile di Aversa per discutere della terra dei fuochi

Alla vigilia della manifestazione #fiumeinpiena che si terrà sabato 16 novembre alle 14.30 a piazza Mancini, evento che ospiterà migliaia di cittadini sfilando per le strade di Napoli, Legambiente, associazione Libera e Fiom hanno promosso un’assemblea pubblica all’interno della sala Guitmondo del Seminario Arcivescovile di Aversa, incitando la cittadinanza a partecipare e ad informarsi al meglio sul nostro territorio e sul ecocidio che si è perpetrato negli ultimi anni.

L’incontro. Con questo spirito che accompagnerà la manifestazione di sabato a Napoli, Legambiente, Libera e Fiom hanno dato luogo ad un’assemblea pubblica che si svolgerà il 13 novembre alle ore 17,00 presso il Seminario Vescovile di Aversa. Saranno presenti Gianni Solino, Coordinatore Provinciale Libera Caserta; Rossella Muroni Direttore Nazionale Legambiente; Enrico Fontana Direttore Nazionale Libera; Michele De Palma Fiom Nazionale;Andrea Amendola Fiom Campania; Michele Buonomo presidente Legambiente Campania; Don Giuseppe Esposito· Diocesi di Aversa; Valerio Taglione Coordinamento Don Peppe Diana; Alessandro Gatto WWF.

Le proposte. In concomitanza di tale evento Fiom, Legambiente e Libera hanno avanzato 10 proposte concrete per superare al meglio tale problematica: dalla mappatura dei territori e individuare un piano sanitario pubblico specifico per le zone colpite dagli sversamenti e ad alto rischio di tumori,  ad analisi approfondite dei prodotti agricoli coltivati nella nostra zona, fino ad arrivare all’instaurazione dei un registro Tumori nella Regione Campania