I commissari si liberano dell’auto blu dell’ex sindaco Pianese

I commissari si liberano dell’auto blu dell’ex sindaco Pianese

Addio cara, costosa e grossa Bmw. Lo decidono i commissari prefettizi che di quell’auto non ne hanno voluto più sapere. Troppo grande, troppo dispendiosa. Per questo la triade ha rescisso il contratto di noleggio dell’auto di rappresentanza del Comune stipulato dall’amministrazione Pianese nel 2011.

 

Per la rescissione però il Comune ha comunque dovuto versare una quota di 7500 euro saldando in questo modo le 8 rate restanti. Insomma in tempi di risparmi questa è stata quasi una scelta obbligata dei commissari anche se comunque hanno dovuto versare altre miglia di euro. Il garage del comune comunque non ne soffrirà in nessun modo perché ci sono altre 26 auto, 6 furgonati, 6 motocicli e un camper. Quindici auto e 2 furgoni sono in noleggio. Molti mezzi sono utilizzati dai vigili urbani, altri dai servizi sociali.

 

Insomma di quell’auto 2500 di cilindrata proprio non ce n’era bisogno. Il Comune in questo modo risparmierà, insieme ad altri tagli, quasi 18 mila euro.