Aggredisce studentessa sul bus per rubarle l’iphone 5

Aggredisce studentessa sul bus per rubarle l’iphone 5

A Marano i carabinieri della locale tenenza hanno arrestato per furto aggravato Napolano Giovanni, 19 anni, residente in via Paolo Borsellino, già noto alle forze dell’ordine. Il giovane è stato bloccato mentre tentava la fuga, immediatamente dopo che sull’autobus di linea “165” aveva rubato, con destrezza, un iphone 5 ad una 14enne del luogo, studentessa, spingendola a terra per darsi alla fuga. La refurtiva è stata restituita all’avente diritto. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato nella sua abitazione agli aadd in attesa di rito direttissimo.

A Calvizzano invece i carabinieri della locale stazione hanno arrestato per furto aggravato Rinaldi Raffaele, 45 anni, residente a Mugnano di Napoli in via della resistenza, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è stato sorpreso e bloccato su via martiri di kindu mentre tentava la fuga, immediatamente dopo che aveva rubato 4 metri di cavi elettrici della rete dell’illuminazione pubblica, oscurando l’intera strada. Sottoposto a perquisizione è stato trovato in possesso di arnesi atti alla rimozione dei cavi elettrici. La refurtiva è stata restituita all’avente diritto. L’arrestato è in attesa di rito direttissimo.