Convegno a Varcaturo sui temi ambientali

Convegno a Varcaturo sui temi ambientali

Si è tenuto a Varcaturo il convegno “Ambiente, ricominciamo da noi” a cui hanno partecipato i cittadini del litorale giuglianese per chiedere chiarezza circa gli interventi fatti sino a questo momento e sulle responsabilità del degrado in cui versa l’area a Nord di Napoli. L’incontro si è tenuto presso la parrocchia di San Luca Evangelista alla presenza di esperti in materia ambientale. Il convegno è stato moderato dalla giornalista Rai Francesca Ghidini ed introdotta dall’organizzatrice Stefania Ubaldi.

Nel corso del confronto si è discusso del territorio, degli interventi fatti e quelli ancora da fare.

Le scioccanti rivelazioni dei pentiti, hanno messo in allarme l’intera popolazione, che si è riunita per fare proprio il punto della situazione sulla devastazione ambientale che sta interessando l’intera zona, nonchè sull’incubo inceneritore. “Siamo stufi di balletti di competenze”, dicono i partecipanti all’incontro. Gli animi si sono accesi nel corso delle discussioni: il sistema non funziona e le leggi non puniscono adeguatamente i reati ambientali. Il viceprefetto Giombini, rassicura che si sta lavorando per far rispettare le leggi, ma  le tempistiche sono comunque lunghe. Presente anche don Maurizio Patriciello, che sollecita la cittadinanza tutta a partecipare al corteo del 16 novembre nella città di Napoli.